Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Accesso civico semplice

L’accesso civico “semplice” concerne il diritto di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente nei casi in cui le pubbliche amministrazioni ne hanno omesso la pubblicazione sul proprio sito web (art. 5, comma 1, DLgs. n. 33/2013 s.m.i).

L’accesso  civico “semplice”, quindi, è circoscritto ai soli atti, documenti, e informazioni oggetto di pubblicazione  obbligatoria.

Modalità per esercitare il diritto di accesso civico semplice

La richiesta non è sottoposta ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente, non deve essere motivata, è gratuita e va presentata al Delegato per le funzioni relative all’accesso civico, Avv. Carla Marcelli, a mezzo:

  • posta elettronica ordinaria all'indirizzo:
  • posta elettronica certificata (solo se si dispone di un servizio di posta elettronica certificata) all’indirizzo:
  • posta ordinaria: ENEA - Lungotevere Thaon Di Revel 76 - 00196 Roma
  • fax: al numero 06.36272940

utilizzando il  modulo appositamente predisposto, da inviare, unitamente alla copia di un documento d'identità, in corso di validità.

Il Delegato per l'esercizio delle funzioni relative all’accesso civico verifica la sussistenza dell'obbligo di pubblicazione e, in caso positivo, provvede entro il termine di 30 giorni alla pubblicazione nella sezione Amministrazione trasparente del sito istituzionale ENEA dei dati, documenti o informazioni oggetto della richiesta, dando al richiedente comunicazione della avvenuta pubblicazione e indicando il collegamento ipertestuale.

Se quanto richiesto risulta già pubblicato, ne dà comunicazione al richiedente indicando il collegamento ipertestuale.

Nel caso non ci sia l’obbligo di pubblicare i dati richiesti, il Delegato per l'esercizio delle funzioni relative all’accesso civico provvede comunque, entro il termine di 30 giorni, a inoltrare al richiedente una risposta in tal senso.

Nei casi di ritardo, mancata risposta o diniego da parte del Delegato per l'esercizio delle funzioni relative all’accesso civico, il richiedente può ricorrere al Titolare del potere sostitutivo, Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, Avv. Francesco Saverio De Maria, a mezzo:

  • posta elettronica ordinaria all'indirizzo:
  • posta elettronica certificata (solo se si dispone di un servizio di posta elettronica certificata) all’indirizzo:
  • posta ordinaria: ENEA - Lungotevere Thaon Di Revel 76 - 00196 Roma
  • fax: al numero 06.36272940

utilizzando l’apposito modulo da inviare, unitamente alla copia di un documento d'identità, in corso di validità.

Il Titolare del potere sostitutivo, conclude il procedimento entro 15 giorni e, se verifica la sussistenza dell'obbligo di pubblicazione, provvede alla pubblicazione di quanto richiesto e ad informare il richiedente. Se ritiene che non ricorrano i presupposti per la pubblicazione ne informa il richiedente nel medesimo termine di 15 giorni.

PUBBLICATO IL : 31 Gennaio 2017

AGGIORNATO IL : 23 Novembre 2021

feedback